4 ottobre 2013

DIVERSITA'

Oggi vi parlo di un paio di orecchini per me molto speciale. Li ho disegnati mesi fa ma non li ho mai realizzati perchè non mi sentivo pronta ad affrontare la saldatura. Non vuol dire che io non ci abbia mai provato a saldare, anzi... ho tentato spesso! Prima ho studiato e parecchio perchè non c'è solo da capire la manualità delle cose: la parte probabilmente più difficile è proprio la teoria. Quindi ho capito che per questioni di composizioni chimiche non tutti i materiali hanno bisogno dello stesso saldante, ovvero la sostanza che lega due pezzi insieme. Per esempio per l'argento può essere utilizzato un saldante a base di argento (quella che ho utilizzato in questo caso) ma anche per il rame anche se in questo caso la saldatura si vedrebbe, proprio perchè di colore grigio. In questo caso bisognerebbe camuffare la saldatura oppure mettere da parte l'idea del saldante a base di argento, più facile, e utilizzare quello a base di rame, cosa che ho provato spesso ma che mi mette ancora in difficoltà (ma non demordo, vincerò io). Come se non bastasse, ci sono saldanti che sono dello stesso genere ma sono composti da percentuali diverse di sostanze, forti, medi, soft, quindi indicati per alcuni lavori e per altri no.

Non ho però utilizzato solo la saldatura per produrre questi orecchini, ma anche la fusione. Fondere significa far scorrere il metallo rovente ed è questo che succede quando si mettono a contatto le due estremità di un filo, in questo caso di argento 925, fino a farle diventare l'una la continuità dell'altra, una cosa sola, un cerchio.

Quindi il percorso è stato questo: ho chiuso i cerchietti e l'ovale di filo di argento 925 tramite la fusione, poi ho saldato prima tra di loro i tre cerchi, poi i perni sul retro degli orecchini.

Ecco perchè questi orecchini sono speciali: per me rappresentano un enorme passo avanti in previsione di ciò che potrei realizzare e sapere di aver superato un grosso limite da un'emozione enorme. Ci ho provato tanto e quando stavo per mollare ci sono riuscita, che soddisfazione!!

Sul design posso solo dire che l'idea di realizzare due orecchini simili ma diversi mi divertiva e il fatto che siano così sobri, di un unico materiale e dalle forme molto semplici e lineari, non li rende a mio parere pesanti da vedere, avendo già di base una caratteristica strana come la diversità! Voi che ne pensate? Fatemelo sapere qui o sulla mia pagina facebook :)