24 gennaio 2014

TRIANGOLI

Finalmente un paio di orecchini! Tra i vari gioielli sono secondo me i più immediati da scegliere, i più facili da portare. Li indossi e via, un tocco di simpatia in più nella tua giornata!

L'orecchino di oggi è composto da due triangoli in diversi tra loro, uniti da un rivetto in rame. Le monachelle sono in rame anticato, e le chips che le impreziosiscono in labradorite.

Il triangolo inferiore è in ottone semplicemente carteggiato e lucidato, quello superiore è in ottone ricoperto da una patina azzurra. La storia di questa patina è un po' lunga... dura circa due settimane: esattamente il tempo che ho impiegato a ricordarmi di aver messo dei pezzettini di lamina ad anticare tra i fumi di ammoniaca, in un vaso ermetico! Infatti me n'ero completamente dimenticata, l'intenzine iniziale era quella di riprodurre un colore marrone sull'ottone ma, dopo tutto quel tempo, mi sono accorta di quel vasetto in un angolo... ho aperto e ho visto questo azzurro magnifico, una sorpresa!

La patina non è uniforme, così come le linee non sono regolari. Avrei potuto correggere queste imperfezioni ma in realtà non voglio considerarli difetti, perchè rendono un accessorio fatto a mano ancora più unico. Di certo non perfetto come lo farebbe una macchina per produzioni in serie, ma meno freddo e più familiare. Voi la pensate come me o preferite un'impeccabile perfezione?

A presto,
Nadia :)