10 gennaio 2014

CAMBIO DI ROTTA ↔

E' passato poco più di un anno da quando è nato shaping metal. E' stato un periodo pieno, durante il quale mi sono informata tanto ed ho sperimentato, ho provato diverse tecniche di lavorazione dei metalli e osservato centinaia di gioielli, monili, accessori per cercare di carpirne la fattura.

Dopo un anno e più così intenso e gratificante mi sono trovata a fare il punto della situazione, dal momento che mi sono accorta che c'era qualcosa che non mi tornava al 100%. Il fatto è che inevitabilmente, quando sperimenti una tecnica prendi ispirazione da chi ne sa e io mi sono resa conto, con il tempo, che stavo vagando tra tante cose ma non stavo facendo una selezione di ciò che mi piaceva. Il mio obiettivo era quello di imparare e quindi studiavo i lavori di un artista inglese piuttosto che di uno americano (di cui anche il più principiante spiega chiaramente, senza tralasciare dettagli, le varie tecniche), ma intanto mi incanalavo verso una direzione che non è esattamente la mia. Questo mi ha portata, nel corso dei mesi, ad adagiarmi e abituarmi a cercare e realizzare sempre le stesse cose, utilizzare le stesse forme di base, le stesse tonalità, in generale lo stesso stile delle persone a cui mi ispiravo... ma non andavo oltre. Probabilmente è successo questo: mentre imparavo e sperimentavo, realizzavo accessori di alcuni stili che mi colpivano a primo impatto, senza pensare veramente se era il tipo di design che più mi piaceva. Un po' come quando comperi una maglietta che a prima vista trovi irresistibile ma che poi abbandoni nell'armadio perchè non ti sta addosso, non è il tuo stile.

I gioielli che vi ho presentato finora risalgono quasi tutti al 2013, ma da qualche mese sto affinando le mie idee, e da oggi cambio rotta! Voglio migliorarmi, voglio studiare nei dettagli una collana, un bracciale o altro mentre lo realizzo, semplificare e rendere tutto il più lineare possibile. Voglio dedicare il giusto tempo ad ogni oggetto. Prendere ispirazione sempre più da cose reali, come ho già fatto lasciandomi influenzare dalla natura, e utilizzare materiali più sinceri, per esempio i minerali allo stato grezzo. Non è finito il tempo di imapare, ma nelle tecniche che mi interessano sento di avere ora una base e voglio seguire queste mie idee e realizzare ciò che soddisfa me, e poi verificherò se ciò che esce dalla mia lampadina nel cervello viene apprezzato anche da chi lo guarda. Tutto questo continuando a studiare, perchè c'è una marea di informazioni da apprendere e soprattutto da mettere in pratica correttamente.

Questo non significa che non continuerò a realizzare qualcosa di giocoso e leggero, un po' di colore e di divertimento, tra una cosa e l'altra, non devono mai mancare! Spero non mancheranno neanche le vostre richieste di qualcosa di personalizzato o i vostri consigli, perchè sono importanti! E non mancheranno nuovi materiali, come avevo accennato in qualche post di inizio anno, anche a questo sto già lavorando.

Ho cambiato rotta di idee anche sullo shop online, ma di questo non vi avevo mai parlato sul blog: ci ho pensato parecchio prima di aprirne uno a causa di questioni di principio che non sto qui a raccontarvi, ma alla fine mi sono convinta appellandomi alla regola dell'occasionalità e per potervi fare chiarezza sui prezzi. Questo significa che su Etsy alternerò spesso i pezzi in vendità, quindi se siete interessati teneteli d'occhio!

Mi butto a capofitto, ci credo e ce la farò! :)

Nadia