14 aprile 2014

QUESTIONE DI FORMA • COLLANA

 
Questa collana è una questione di forma. Principalmente la forma della pietra, cianite, indefinita e irregolare nel contorno ma anche in superficie. Semitrasparente anche, requisito che mi ha spinta a permettere di guardare oltre, proprio nel senso fisico del termine. La lamina, destinata ad accompagnarla, doveva essere tagliata, forata e traforata al millimetro, e così è stato. E' diventata una cornice in cui guardare dentro ma anche attraverso, per cercare luci o ombre all'interno della cianite.

Vogliamo parlare del colore? La pietra in questo senso parla da se, ricorda quasi un'onda bianca in un azzurro mare mosso. La lamina doveva contrastarla e tirarne fuori le sfumature, per questo ho scelto di anticarla con una patina scura, a tratti irregolare, sul fronte, e di lasciarla del suo colore naturale sul retro, il quale è visibile però su ogni facciata. I rivetti in rame natuale sul davanti richiamano questo gioco di colori. La catena, anch'essa anticata, è stata colorata di blu nella parte inferiore.

La catena, appunto: l'ho realizzata completamente a mano e per me vale quanto il ciondolo. Secondo i piani non doveva essere lì per caso quindi ho studiato anch'essa nei dettagli. Ho quindi saldato ogni maglia (e il punto di giuntura si nota, ma la cosa mi piace) e tutte hanno un andamento irregolare, così come era irregolare quanto descritto sopra. Anche la chiusura ha un occhiello saldato, per non perdere la continuità della catena.
○○○ 
This necklace is a matter of form. Mainly the shape of the stone, kyanite, indefinite and irregular in profile but also in the surface. Also semi-transparent, a requirement that pushed me to allow you to watch over, just in the physical sense of the term. The foil has become a frame in which to look inside but also through, searching for lights or shadows within the kyanite.

The stone reminds wave almost white in a blue and rough sea. The foil had to bring out the nuances, so I chose to antique her with a dark patina, with a few irregular features on the front, and let her a natural color on the back, which is, however, visible on each side. The natural copper rivets on the front recall this play of colors. The chain, also aged, was colored in blue in the lower part.

The chain, in fact: I made her entirely by hand and for me is as important as the pendant. I welded to each link (and you can see the join, but I like it) and all have an irregular form, as it was all irregular as I described above. The closure has a welded eye, to not lose the continuity of the chain.


Questa collana è già su Etsy, date un'occhiata ;)

Vi avevo rivelato il mio desiderio di cambiamento e inizio così, con la contentezza di essermi data finalmente da fare con un minerale grezzo, e di aver pensato e curato ogni dettaglio di un accessorio.

Aspetto un vostro parere, qui o sulla mia pagina facebook. A presto,
Nadia
 ○○○ 
This necklace is already on Etsy, take a look ;)
I had revealed my desire to change and I start so, with the contentment that I was finally given to do with a raw mineral, and of having planned and organized every detail of an accessory.

I look an your opinion here or on my facebook page. See you soon,
Nadia