24 novembre 2014

PATINA ARANCIONE SU RAME • ANELLI REGOLABILI


In questo post vi avevo parlato di una patina arancione ottenuta per caso su un pezzo di lamina di rame. Con quella lamina ho realizzato il bracciale composto da tre tondi imbutati, e proprio quella forma è protagonista degli anelli che vi presento oggi. Ho realizzato tre anelli dalle stesse caratteristiche ma di diverse dimensioni: uno con un tondo piccolo (Ø 0,6 cm), che ricorda un po' un anello con una pietra montata, un anello con un tondo un po' più grande (Ø 1,20 cm)e l'ultimo che è praticamente la somma dei due precedenti. In questo modo ho sfruttato tutta la lamina che avevo, ricoperta dalla patina arancione che prima o poi proverò a ritrovare.
In this post I had talked you about an orange patina obtained by accident on a piece of copper foil. With that foil I made the bracelet composed by three deep-drawn rounds, and precisely that form is the protagonist of the rings I am presenting today. I have made three rings of the same characteristics but of different sizes: one with a small round (Ø 0,2 inch), which a few resembles a ring with a mounted stone, a ring with a round a bit more bigger (Ø 0,5 inch) and the last one is pretty much the sum of previous two. In this way I used all foil I had covered by orange patina that sooner or later I'll try to find.






La fascia dell'anello è larga e fa due giri intorno al dito, tutto è fissato con un rivetto in argento 925. Esattamente come accadeva per questo, tutti e tre gli anelli di oggi sono regolabili.
Che ve ne pare? Io vi auguro una buona settimana!
The band is wide and makes two laps around the finger, everything is fixed with a silver 925 rivet. Just as was the case for this, all three today rings are adjustable. What do you think? I wish you a good week!
Nadia